01.10.2022

Le signore istruiscono i signori. 10 trucchi sessuali che piacciono molto alle donne

Si scopre che per diventare un amante ideale agli occhi di una ragazza, devi imparare una singola posizione, fare sesso per non più di cinque minuti e toccare meno il tuo partner con le mani.!

Non importa quello che dicono, ma noi ragazze siamo brave con il sesso. Tranne quando voi uomini cercate di rovinare tutto. Cioè, migliorare, che è essenzialmente la stessa cosa. No sul serio! Si potrebbe pensare che abbandonarsi alla passione alla vecchia maniera – senza l’uso della nanotecnologia e l’uso di posture che spaventerebbero anche Jackie Chan – sia già indecente.

Ma ti dico una cosa. Tutte queste sono insinuazioni maligne e intrighi di nemici. Dopotutto, per rendere felice una ragazza, non devi cercare i punti G, K, U e metà dell’alfabeto in lei, avere una cintura nera in tantra o trascinare ogni sorta di cose strane da un sexy shop con te a letto. Basta ricordare quello che hai sempre saputo e che sei stato in grado di fare, solo alla ricerca del progresso sessuale e tecnico ti sei dimenticato un po ‘. Ho guardato (a volte non senza orrore) le candide lettere delle ragazze che si sono offerte volontarie per aiutarmi e ho fatto una guida completa ai tipi di sesso che alle ragazze piacciono davvero (sottolineo, davvero, e non perché tu stesso la pensi così).

Quanto è basso!

Masha, 24 anni: “Di solito i ragazzi prestano attenzione ai baci prima e durante i preliminari. Ma non appena entriamo nella fase attiva, il gioco è fatto, nessuna tenerezza. Ma invano. Baciarsi durante il sesso è incredibilmente romantico. Quando, in mezzo alle passioni africane, mi guarda negli occhi e mi bacia sensualmente sulle labbra, mi eccito molto di più che se un ragazzo, per esempio, mi baciasse al piano di sotto “..

È meglio non provare a farlo, come si suol dire, in movimento e senza perdere dinamicità. C’è la possibilità che le mancheranno i denti e le labbra, il naso negli occhi o semplicemente riempirà una protuberanza. Rallenta leggermente, concentra lo sguardo sul suo viso per localizzare la sua bocca al centimetro più vicino e bacia come impone il classico del cinema melodrammatico. E poi (“Fotocamera! Motore! Stiamo girando!”) Con rinnovato vigore, continua perché siete tutti qui, infatti, riuniti oggi. A proposito, ecco un altro modo per rallentare il tuo orgasmo e accelerare l’inizio di quello di una ragazza.

Compagno missionario

Polina, 25 anni: “La posizione del missionario è considerata noiosa e fuori moda, ma è efficace. Per me personalmente, questa è l’unica opzione in cui posso provare un orgasmo vaginale. E credo di non essere solo. La cosa principale è che il ragazzo è durato almeno dai cinque ai sette minuti. È un peccato che non tutti abbiano abbastanza resistenza. Di solito trenta secondi con un “panino”, e poi felice con il diavolo. In questo modo e in quel modo. Non appena comincio ad adattarmi, tipo – bam! – già una nuova posa … “

L’amore per le immagini che cambiano frequentemente è programmato negli uomini quasi a livello genetico (ricorda solo cosa succede quando hai un telecomando della TV tra le mani). Ma se ti piace trasformare il tuo partner energicamente come Alina Kabaeva con mazze e un cerchio, difficilmente dovresti contare su un miracolo. La probabilità che, durante i movimenti attivi, venga accidentalmente scoperta una posizione in cui la ragazza sorpassi inaspettatamente un orgasmo è trascurabile (nella migliore delle ipotesi, il partner pomperà leggermente un muscolo stravagante che non è mai riuscita a raggiungere durante una lezione di aerobica).

In una parola, missionario non è la scelta di un ragazzo, ma di un marito (nel senso di un utente esperto). E non lasciarti confondere dal fatto che nel “Kamasutra” è menzionata nella sezione “per coloro a cui è prescritto il riposo sessuale”. La posizione “uomo in alto” ha ancora due innegabili bonus che sono quasi impossibili da rovinare: una profondità di penetrazione confortevole per una ragazza (regolata da un leggero movimento dei fianchi) e un ulteriore attrito tra il tuo pube e il suo clitoride. Bene, se improvvisamente senti il ​​bisogno di sbadigliare, puoi sempre iniziare a fare clic in silenzio sul telecomando della TV..

Fare capolino è buono

Elena, Mosca: “Un buon modo per compiacere la tua partner è mostrarle come ti masturbi. Noi ragazze raramente abbiamo la felicità di guardare un ragazzo che tiene la sua dignità tra le mani (di solito, dopo l’eccitazione, appare subito in noi). Quando vediamo cosa gli sta facendo l’uomo stesso, ci sentiamo coinvolti in un’azione quasi segreta. Questo eccita e infonde fiducia nel partner “.

Credimi sulla parola: la stragrande maggioranza delle ragazze non ha fretta di licenziare le mani non per modestia. Il fatto è che il corpo maschile, con tutta la sua apparente brutalità, montagne di muscoli e cespugli di stoppie, ci sembra qualcosa di pericolosamente fragile. Un movimento imbarazzante – e ora il signore strappa le lenzuola con i denti doloranti. Rompere questo dannoso stereotipo è facile come sgusciare le pere: basta dimostrare al tuo partner come tu stesso, senza cerimonie speciali e completamente te stesso, tratti la tua dignità in modo professionale. Dopo una tale master class, la nostra attività diventerà molto più lucida..

Allora vai da solo

Solo un intimofobo sordomuto, che ha vissuto gli ultimi due millenni su un’isola deserta, potrebbe non sapere che le ragazze, in effetti, sono piuttosto disprezzate per il proprio orgasmo. Sì, sì, non è per questo che accettiamo ancora di venire a vedere la tua collezione unica di boccali di birra. Cioè, ti piace un orgasmo, ma lo vivi al prezzo di un uomo? No.

Irina, 27 anni: “Il modo più semplice per darmi piacere è prenderlo da solo e smetterla di ripetere il mio orgasmo. Voglio vedere che l’uomo è completamente assorbito dal processo e gli piace davvero il sesso. E i tentativi pignoli a tutti i costi di farmi bene, infinite domande e chiarimenti, al contrario, sono estremamente deprimenti. Guardando come il ragazzo con una mano cerca a tentoni il clitoride, con l’altra mi schiaccia il culo, la sua lingua cerca di raggiungere il capezzolo, e con il tallone anche in qualche zona erogena, comincio a pensare: “Dannazione, ci sta provando così difficile, ma ancora non posso! “

Attenzione: la parola “pensare” suonava! E farlo durante il sesso è inaccettabile come cucire o giocare al solitario ragno. Cosa si dovrebbe fare esattamente per sembrare un “uomo che è in alto”, probabilmente lo saprai senza i nostri consigli.

Articoli simili